Dolce Salsarosa Chocolate Fondant Cake
previous post: Cheffing Down Under: Australia’s iconic chefs next post: Nina Meldgaard Studio

Did you try making: Elena Sala’s Little Chocolate Cakes with Hearts of Fudge

Issue 06

What’s Cooking: Elena Sala, Dolce Salsa Rosa {Sovico, Italy}

In Sovico, a small, quiet village in the Italian countryside, 40 minutes northeast of Milan is where Dolce Salsarosa blogger, Elena Sala, bakes up a mix of Italian and North American sweets. “I am a lover of chocolate, especially dark chocolate” says Elena. Her chocolate cake recipe has a warm fudge center, which is perfect for the winter. “I make this recipe often for dinner parties as it is easy to prepare, it only takes a few minutes to bake and it freezes well.”

Dolce Salsarosa Chocolate Fondant Cake

Recipe: Little Chocolate Cakes with Hearts of Hot Fudge
Ingredients:

6 aluminum cake molds or ramekins
150 g dark chocolate
140 g of butter
100 of sugar
30 g of flour
3 eggs
1 pinch of salt
Powdered sugar and raspberries for the decoration

Method:
Cut the chocolate into small flakes. Melt the chocolate in a double boiler with the butter and sugar, stirring frequently. Let the melted chocolate mixture cool, then add the eggs one at a time stirring after each addition. Next add the flour and a pinch of salt and stir until you obtain a homogeneous mixture.

Grease 6 ramekins with butter and flour or with cocoa powder. Divide and scoop the chocolate mixture into the molds with a ladle, making sure each mold is filled a bit more than halfway. Cover with aluminum and place the ramekins/molds in freezer for two hours.

Preheat oven to 190C/374F. To bake the cakes, remove the aluminum foil, put the ramekins in a preheated oven and bake them for 15 minutes. Pay careful attention not to over bake the cakes. Otherwise, the center will not be gooey (you can check them as early as 12-13 minutes). Carefully flip the cakes out of their cases, dust or stencil the tops with icing sugar and serve hot with raspberries or ice cream.

Dolce Salsarosa Chocolate Fondant Cake

Italian: Dolcetti dal cuore fondente
6 stampini di alluminio
150 g di cioccolato fondente
140 g di burro
100 di zucchero
30 g di farina
3 uova
1 pizzico di sale
Zucchero a velo e lamponi per guarnire

Tagliare la barra di cioccolato in piccole scaglie Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro  a pezzetti e lo zucchero, mescolando spesso. Fate intiepidire il composto di cioccolato fuso e aggiungete le uova uno alla volta, la farina setacciata e un pizzico di sale e mescolate in modo da ottenere un composto omogeneo. Ungete 6 stampini con il burro e la farina oppure con del cacao amaro. Suddividete il composto di cioccolato negli stampini  con un mestolino, un po’ più della metà. Copriteli con alluminio e metteteli in freezer per due ore. 

Trascorso questo tempo, eliminate l’alluminio  e mettete gli stampini in forno già caldo a 190° e cuocete per 15 minuti (controllate con attenzione la cottura molto importante per la riuscita di questo dolce) Sformate i dolcetti ribaltando a testa in giù gli stampini con molta delicatezza. Serviteli caldi , completandoli con lo zucchero a velo e dei lamponi.

Dolce Salsarosa Chocolate Fondant Cake

INTERVIEW Elena Sala, Dolce Salsarosa {Sovico, Italy}

01 Three dishes not to be missed in Northern Italy?
Outside of pizza and pasta, there are many other delicious Northern Italian dishes such as saffron risotto (il risotto giallo con zafferano), lasagna with meat sauce (le lasagne al ragù), and veal cutlet (cotoletta alla Milanese).

02 In Milan, stop by….
I often go to Milan. Among my favorites is the California Bakery where I like to eat a giant slice of cheesecake with a cup of tea. Sunday morning I give myself a great brunch at Vanilla Bakery where you can also enjoy delicious cupcakes. Finally, I really like the burgers (and desserts) from Ham Holy Burger.

03 Do you have a favourite dessert?
There are many desserts that I love, but above all, making tarts filled with custards or homemade jam are my favourite. Tarts are sweet, versatile and suitable to serve any time of day.

04 Where do you turn for baking inspiration?
I am inspired by French cuisine and very sweet Americans, of which I fell in love after being in New York. I love traveling, I like to bring home the culinary traditions of the places I visited, so experiment and revisit. Another source of inspiration are the cookbooks (I have so many!), especially if accompanied by beautiful photos such as those of Donna Hay; a great blog inspiration for me.

05 Do you entertain at home?
I really enjoy preparing “happy hours” for my friends: I love the “finger food” and quiches. My favorite is the savory pie with zucchini, ricotta cheese and tuna! Then we take a drink with homemade pizza and finish with a good dessert.

Dolce Salsarosa Chocolate Fondant Cake
Photo Source: Elena Sala/Dolce Salsarosa

-Italian-

01 dove vi trovate e quando hai iniziato Dolce Salsarosa ?
Vivo a Sovico, un piccolo paese tranquillo e immerso nel verde, vicino a Milano in Italia. 
Ho deciso di iniziare a scrivere il mio blog Dolce Salsarosa (www.dolcesalsarosa.com) esattamente un anno fa.

02 Perché hai scelto la tua ricetta per l’inverno ? Che significato ha la ricetta o il cibo sono per te?
Ho scelto questo dessert al cioccolato perché sono un’amante del cioccolato!Soprattutto quello fondente, 
E chi di inverno non si concede un buon dolce al cioccolato? Questo dolce racchiude un cuore  caldo di cioccolata, un ottimo modo per coccolarsi quando fuori fa freddo. Lo preparo molto spesso per i miei amici e la mia famiglia, mi mette gioia vedere i loro volti felici mentre gustano quello che preparo per loro.

03 Come e quando è la vostra ricetta tipicamente servito ? Quando ti piace di servire ?
E’ un dolce che preparo quando ho ospiti a cena ed è sempre molto apprezzato. E’ un dessert veloce da preparare perché si può congelare e usare quando si vuole, al momento opportuno. Si cuoce in forno in pochi minuti è ottimo accompagnato con una pallina di gelato alla vaniglia, oppure con della salsa inglese o semplicemente  guarnito con dei  lamponi.

04 Ti intrattenere a casa ? Se sì, qual è il tuo stile divertente e quello che può essere trovato sul tavolo ( cibo o oggetti ) ?
Mi diverte molto  preparare aperitivi per i miei amici: amo i  “finger food” e le torte salate. La mia preferita è la torta salata con zucchine,ricotta e tonno! Poi proseguire l’aperitivo con la pizza fatta in casa e concludere con un buon dessert.

05 Nella tua città , quali sono i tuoi tre cibi preferiti che ti consiglierei un gusto visitatore e perché?
La pizza e la pasta sono i piatti italiani che più si contraddistinguono in tutto il mondo, ma ci sono moltissimi altri piatti squisiti come per esempio: il risotto giallo con zafferano, le lasagne al ragù, la cotoletta alla milanese, sono caratteristici del nord Italia dove vivo.

06 Nella tua città , quali sono i tuoi tre ristoranti preferiti che ti consiglierei un visitatore provare e perché?
Frequento spesso i  bellissimi locali che  Milano offre. Tra questi c’è  California Bakery 
dove vado spesso per  gustarmi una buona e gigante fetta di cheesecake con una buona tazza di tè. Oppure la Domenica mattina mi concedo un ottimo brunch da Vanilla Bakery   dove si possono gustare anche degli ottimi cupcake . Sono golosa anche di hamburger e patatine, il mio preferito a Milano è quello di Ham Holy Burger  dove anche i dessert sono molto buoni.

07 Perché cottura e la cucina importante per te? Come hai sviluppato la tua passione per il cibo ?
Fin da quando ero piccola adoravo preparare torte, ricordo che “rubavo” i libri  di mia madre e mi mettevo a pasticciare, uno dei primi dolci che preparai furono i bignè ripieni di crema pasticcera. Cucinare mi rilassa e mi mette gioia , la cucina per me è pura creatività, è un modo per esprimere se stessi.

08 Qual è il tuo tipo preferito di dolce per fare / mangiare ?
Ci sono molti dolci che amo, ma fra tutti adoro preparare crostate (ripiene ci crema pasticciera, oppure con marmellata fatta in casa). Trovo che sia un dolce molto versatile, adatto a qualsiasi momento della giornata.

09 Dove rivolgersi per la cottura ispirazione?
Mi ispiro molto alla cucina francese e ai  dolci americani, di cui mi sono innamorata dopo essere stata a New York. Adoro viaggiare, mi piace portarmi a casa le tradizioni culinarie dei luoghi che ho visitato, così da sperimentarle e rivisitarle. Altra fonte di ispirazione sono i libri di cucina, soprattutto se corredati da bellissime foto (come quelli di Donna Hay per me sono fonte di grande ispirazione per il mio blog). Ne ho moltissimi!

Gooey Lava Cake Ideas:

Leave a Reply

Newsletter
Read Magazines